Blog Francesco Ressa - Francesco Ressa

logo
Vai ai contenuti

Come fare uno screenshot con Windows 10

Francesco Ressa
Pubblicato da Francesco Ressa in Guide · 14 Ottobre 2020
Tags: informaticaguidescreenshotwindows10
Come per gli smartphone e per tablet, anche col pc puoi effettuare uno screenshot (istantanea di quello che stiamo osservando in quel momento sul display). Per farlo da un pc con Windows 10 possiamo procedere in 2 modi:

1.    Metodo rapido
Quando sei sulla schermata desiderata premi il tasto “Stamp” nella tastiera che in alcune tastiere viene chiamato anche  ”Print” ”Prtsc  “Printscrn”



Windows copierà l’immagine negli appunti che dovrai incollare da qualche altra parte prima di fare un nuovo screenshot per esempio puoi aprire paint cliccare su incolla, eventualmente fare tutte le opportune modifiche e successivamente salvarla nel formato desiderato.




N.B.Se non salviamo l’immagine appena acquisita da qualche parte, il primo screenshot viene sovrascritto dal secondo, ma niente paura lo puoi sempre recuperare seguendo questa guida

2.    Metodo normale
Apri Start>Accessori Windows>Strumento di cattura



Si aprirà lo strumento di cattura



Cliccando su Modalità hai a disposizione 4 modalita’
·      Cattura formato libero (Disegnare una forma a mano libera attorno a un oggetto)
·      Cattura rettangolare(Formare un rettangolo trascinando il cursore attorno a un oggetto)
·      Cattura finestra(Selezionare una finestra, ad esempio una finestra di dialogo, da acquisire)
·      Cattura schermo intero(Acquisire l'intero schermo)



Inoltre, puoi scegliere se e di quanto puoi ritardare la cattura:
·      Nessun ritardo se vuoi catturare immediatamente
·      1 secondo
·      2 secondi
·      3 secondi
·      4 secondi
·      5 secondi



Finite tutte le impostazioni, cliccando su Nuovo partirà la cattura in base alle impostazioni scelte.



Potrai, infine, decidere cosa fare con l’elemento appena catturato per esempio salvare stampare o modificarlo.




Torna ai contenuti